Berger-Luckmann, “la realta’ come costruzione sociale”

Berger Luckmann La realtà come costruzione sociale

Berger, Peter L. – Luckmann, Thomas, La realtà come costruzione sociale, Bologna, il Mulino, 1969 (2008. The Social Costruction of Reality, New York, Garden City, 1966).

 

Si tratta di un testo di riferimento della sociologia della conoscenza, pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1966. Ne faccio qui di seguito un breve riassunto, perché in parte è legato alle teorie espresse dal personaggio Maurizio in iCal, dall’altro costituirà una teoria rilevante nella stesura vera e propria de La tesi di Maurizio, un saggio che sto completando sul dividuum postmoderno.

Inizio inoltre, con questo articolo, a pubblicare le schede di alcuni libri che, per me, sono stati importanti.

La tesi generale dell’opera è sintetizzata nel titolo. La realtà, quella quotidiana in cui viviamo ogni giorno, così come ci appare nella sua ‘normalità’ e ‘naturalezza’, sarebbe in realtà il frutto di una costruzione sociale, culturale. Una sorta di Matrix, insomma. Non tecnologica, come nella metafora costituita del film dei fratelli Wachowski ma, appunto, culturale.

Leggi tutto “Berger-Luckmann, “la realta’ come costruzione sociale””

Presentazione di iCal-Il viaggio dell’ombra

iCal – Il viaggio dell’ombra

To see a World in a Grain of Sand,
and a Heaven in a wild Flower
William Blake

 

L’ambizione più grande di questo romanzo è forse quella di provare a mostrare come una struttura caratteriale si confronti, o forse sarebbe meglio dire si scontri, con una struttura sociale.

La struttura caratteriale è quella del protagonista, Carlo, un adolescente quasi trentenne che ha cominciato a lavorare in una piccola casa editrice locale.

La struttura sociale è quella contemporanea, così come può essere descritta, per introdurre l’argomento, con le parole del sociologo Guy Debord e del filosofo Friedrich Nietzsche.

Scriveva Guy Debord, nel suo famoso saggio La società dello spettacolo (1969):

 

Lo spettacolo non è un insieme di immagini, ma un rapporto sociale fra individui, mediato da immagini.

 

Leggi tutto “Presentazione di iCal-Il viaggio dell’ombra”